Facegirl diventa Fgirl per festeggiare il suo decimo compleanno, ecco la sua storia.

Cambio di nome per il sito di escort N°1 in Svizzera: Facegirl si chiama ora Fgirl per festeggiare il suo 10° anniversario, scopri la sua storia.

Il lancio dell'elenco delle ragazze escort a Ginevra e delle massaggiatrici in Svizzera!

Tutto è iniziato nel 2010 quando un conoscente ha iniziato a parlare di ragazze escort a Ginevra. All'epoca viveva nel "pâquis", conosceva i siti di annunci erotici in Svizzera e andava regolarmente a farsi fare massaggi negli istituti di benessere di Plainpalais.

Rapidamente, dopo un tour delle piattaforme esistenti, abbiamo acquistato il nome di dominio Facegirl.ch e abbiamo creato il sito nel processo. Essendo inesperti nel settore, abbiamo dovuto fare centinaia di incontri di ogni tipo per capire il mondo della prostituzione. In Svizzera, dal 1992 il dominio è autorizzato e controllato da un'apposita forza di polizia. Una prima versione è stata rapidamente rattoppata e migliorata perché i visitatori erano essenzialmente mobili. La comprensione dell'ambiente erotico e del sesso a pagamento a Ginevra, le ragazze escort a Losanna e il massaggio sensuale a Neuchâtel hanno richiesto 3 anni. Durante questi anni, il sito si è sentito evolvere solo con modifiche settimanali e ha subito 7 ridisegnazioni totali con non meno di 11 diversi webmaster.

Gli annunci erotici decollano a Ginevra su Facegirl nel 2013

Il 2013 è stato l'anno in cui è stato lanciato il sito Facegirl per gli annunci delle escort girl ginevrine. Numerosi centri di massaggi erotici di Ginevra si sono rapidamente fidati di noi e hanno creato annunci che, dopo 3 anni, hanno permesso loro di non essere più ufficialmente in deficit mensile.

Facegirl.ch si è poi posizionato come il sito erotico che cataloga le ragazze escort a Ginevra, le prostitute a Losanna, la dominatrice a Neuchâtel e i transessuali a Sion. Si tratta di un elenco di ragazze disposte ad effettuare servizi erotici a pagamento su Facegirl.ch.

La chiave di volta del progetto è stata la certificazione attraverso l'incontro umano. Il team ha iniziato con 2 rappresentanti di vendita che si sono recati in tutte le fiere erotiche per fare annunci con le ragazze, per creare legami sociali con i proprietari dei saloni di massaggi e per proporre un sito web mobile reattivo di nuova generazione con al centro del lavoro una certificazione che non può essere acquistata ma che viene realizzata nel solo interesse: la soddisfazione dei visitatori svizzeri di sesso maschile e dei residenti di confine francofoni. Da allora, con questo processo di verifica degli annunci di certificazione, il sito è cresciuto.

Su Facegirl, gratuitamente e senza registrazione, tutto quello che devi fare è fare la tua scelta. Ci sono donne occasionali che integrano il loro stipendio con qualche viaggio, lavoratrici del sesso professioniste che suggeriscono servizi tutto l'anno nei loro appartamenti o saloni privati, e massaggiatrici terapeutiche. La diversità dei servizi è successivamente aumentata con l'arrivo di transessuali a Ginevra. Anche le persone omosessuali e bicuriose hanno trovato in Facegirl una fonte di ispirazione e di piacere quando se ne è presentata la necessità. La gamma è stata completata con la categoria di nicchia del BDSM. Le sottomesse e le donne dominatrici di Ginevra, Losanna e Vallese hanno trovato in Facegirl una piattaforma di qualità con un servizio professionale perfettamente adatto a loro.

Quando il set di maionese, la tecnica doveva seguire. L'annuario doveva essere efficiente e accessibile senza interruzioni di servizio per essere sicuri di trovare una ragazza, un trans, una massaggiatrice o un'amante in Svizzera con cui passare il tempo in qualsiasi momento della settimana. Fortunatamente la Svizzera è un terreno fertile per una tecnologia all'avanguardia con server veloci, con tempi di risposta rapidi e una stabilità senza pari.

Facegirl diventa il primo elenco di ragazze escort a Ginevra ad offrire selfies!

Entrando nel sito, ci si rende conto immediatamente del gran numero di accompagnatori disponibili, che entusiasmeranno i visitatori. Nella prima pagina, tutte le categorie sono mescolate insieme. Si possono vedere gli ultimi inserimenti e la freschezza degli annunci attraverso piccole frasi cattive che gli inserzionisti personalizzano e i commenti lasciati dai clienti che sono stati moderati dallo staff tecnico.

Facegirl voleva di più perché questi moduli complementari destinati alla veridicità delle informazioni sembravano ancora ridicoli, mentre il dominio soffre a causa della diffusione di internet per il furto di foto e l'uso di falsi su larga scala ovunque si pratichi la prostituzione. Il concetto di Facegirl assume poi tutto il suo significato con l'arrivo di una scheda selfies all'interno delle foto dell'annuncio. Con le braccia tese, la ragazza escort deve farsi una foto con il viso visibile senza alcun effetto e/o filtro. Le ragazze escort di Ginevra sono state le prime a provare questa opzione. Il successo è stato immediato.

Un miglioramento che non è venuto da solo, almeno è stato necessario offrire un'alternativa alle mosche, al fine di mantenere la discrezione per le donne che vivono tutto l'anno in Svizzera. Qui il cuscino Facegirl floccato è stato ancora una volta una rivoluzione nel campo. A riprova del fatto che un rappresentante di vendita ha visitato il sito, il piccolo cuscino a forma di cuore Facegirl certificato al 100% ha permesso ad alcuni inserzionisti di esporsi nella galleria Selfie nascondendo il proprio volto, ma l'idea di dare credibilità era in realtà vera.

Con questi notevoli e ben distinti miglioramenti, che non erano mai esistiti prima, Facegirl si è posizionata come il sito che voleva migliorare l'immagine della prostituzione su internet rassicurando il più possibile il cliente. Era necessario dare quante più informazioni verificate possibile senza cadere nel grande disimballaggio che avrebbe potuto causare danni significativi al seno delle famiglie o delle coppie.

Opinioni sulle prostitute dei clienti.

A differenza di altri siti del settore della prostituzione in Svizzera, Facegirl ha deciso fin dall'inizio di pubblicare il feedback dei clienti per condividere informazioni autentiche. Soddisfatti della loro esperienza, molti dei visitatori commentano i loro incontri sessuali e raccontano le performance delle ragazze, lo stato dell'appartamento privato o del salone di massaggi erotici, in modo che i futuri clienti possano farsi un'idea prima di agire.

Facegirl ha avuto la scelta e l'opportunità per anni di creare un forum all'interno del sito ed eventualmente un forum indipendente con un nome totalmente diverso, come hanno fatto diverse directory concorrenti. Essendo la fiera dell'afferrare, dove la manipolazione delle informazioni fa rima con i commenti falsi, dove le critiche inutili e non costruttive si ripetono, abbiamo preferito concentrarci su quello che sapevamo fare, ovvero certificare gli annunci per la soddisfazione del cliente. Non potendo sapere con una garanzia perfetta che un incontro ha avuto luogo perché la prenotazione non passa attraverso Facegirl, si capisce che è impossibile per noi, in vista di quanto citato 3 righe sopra, lasciare un cattivo commento che distruggerebbe le possibilità di lavoro di un inserzionista.

Ecco alcune cifre relative alle opinioni sulle prostitute in Svizzera di FaceGirl. In 10 anni, ci sono stati non meno di 29.000 commenti proposti da visitatori affascinanti che hanno voluto condividere il loro feedback a seguito di un incontro con una principessa o un transessuale presente nell'elenco. Solo 450 recensioni sono state rifiutate. Ciò rappresenta una percentuale di circa l'1,5% dei commenti non politicamente corretti o troppo soggettivi. Anche se è bassa, può essere sufficiente per poche persone malintenzionate a danneggiare consapevolmente la notorietà di una ragazza scrivendo falsi commenti cattivi.

Precisione delle informazioni sulle ragazze escort in Svizzera

Il grande vantaggio del sito Facegirl durante tutti questi anni è stato il coinvolgimento degli inserzionisti, cioè delle escort girls, delle massaggiatrici erotiche, dei transessuali e delle dominatrici per aggiornare le loro informazioni e le loro foto. Questa nozione di freschezza ha aiutato il sito a rinnovarsi costantemente.

Grazie a questa infatuazione, il sito viene aggiornato ogni giorno, quindi c'è poca o nessuna brutta sorpresa per il cliente di incontrare donne su Facegirl. Inoltre, essendo totalmente gratuito alla consultazione, si ha il tempo e l'imbarazzo della scelta per fare la propria scelta.

I booster che le ragazze usano per aggiornare il loro profilo e appaiono sulla home page del sito confortano il visitatore che il sito è vivo, che le cose accadono a tutte le ore del giorno e della notte. Pertanto, contattando una persona che si presenta al sito, la chiamata si tradurrà in un incontro entro un'ora.

Tra la trasparenza sull'autenticità delle foto attraverso la certificazione umana e l'efficienza della conversione all'atto, i miglioramenti volti a trasmettere una qualità di servizio ineguagliabile hanno, nel giro di pochi anni, dato una seconda possibilità alla prostituzione svizzera grazie ai visitatori che hanno provato l'esperienza al nostro fianco. Il team di Facegirl vi ringrazia, signori.

Il progetto delle pipe da caffè nel 2016 crea un ronzio globale

Il progetto avviato il 3 giugno 2016 era alla V1.0 e doveva essere realizzato con diversi centri di massaggio erotico partner. Il 16 giugno i giornali locali hanno raccolto la notizia e si sono concentrati su Facegirl. Tutto sta andando molto velocemente, troppo velocemente. I canali televisivi svizzeri cercano di avvicinarsi, ogni giorno arrivano decine di lettere per avere maggiori dettagli su questo nuovo tipo di caffè, particolarmente improbabile nel centro di Ginevra. Questa trovata pubblicitaria è stata qualificata come il buzz dell'anno 2016 da BuzzFeed.

Facegirl non aveva intenzione di realizzare questo progetto. Detto questo, l'opportunità era troppo buona per non approfittarne. In retrospettiva, la pipa del caffè è stata un'eccezionale trovata pubblicitaria per Facegirl e la prostituzione svizzera. Stranamente, da quel momento in poi, il café pipe è diventato una pratica sessuale che è stata menzionata anche dalle escort girls nelle loro descrizioni e negli elenchi delle escort in Svizzera e in Francia.

Durante un'importante revisione nel gennaio 2018, la pipa del caffè ha fatto nuovamente la sua comparsa sui media con un articolo finale perché il progetto è stato messo in atto. Il café pipe è stato infine creato nel gennaio 2018 in collaborazione con la fiera Delicious di Veyrier.

Facegirl sostiene la prostituzione svizzera

Nel 2020, Covid-19 non ha risparmiato nessuno. La prostituzione svizzera, che fino ad allora non aveva raggiunto il suo apice, ha vissuto da marzo in poi un'abbagliante discesa all'inferno. L'intera professione si è trovata in una situazione precaria nel giro di poche settimane. Anche i clienti che venivano a curarsi fisicamente e mentalmente cadevano in una certa tristezza, che si poteva vedere nei commenti che seguivano gli annunci di chiusura.

Un piccolo gruppo di proprietari di saloni di bellezza e di liberi professionisti ha deciso di affrontare questa crisi unendosi sotto la forma giuridica di un'associazione chiamata Demi-Mondaine, di cui Facegirl è membro fin dalla sua creazione all'inizio di maggio. Ogni due giorni si sono tenute riunioni in videoconferenza per creare documenti su cui basare la prostituzione. Gli scambi con Aspasie hanno anche portato alla costruzione di una carta di protezione. Sono stati inviati suggerimenti alle autorità sanitarie per presentare le nostre posizioni sulle misure che il campo potrebbe mettere in atto. Una conferenza stampa è stata anche tenuta al rondò di Plainpalais con le televisioni Léman Bleu e RTS che sono venute a prendere la temperatura della nostra lotta.

Altamente impegnata a rendere la prostituzione 2.0 il più sana possibile, Facegirl continua la lotta nella seconda ondata con le associazioni che difendono i diritti delle lavoratrici del sesso in Svizzera.

Facegirl diventa Fgirl per festeggiare il nostro 10° anniversario!

Così, alla fine del 2020 festeggia il suo decimo anniversario e in questa occasione cambia il suo nome in Fgirl. Questa continuità è ambiziosa su diversi punti che menzioneremo. Per festeggiare un decennio di lavoro, Fgirl è meno insistente sul concetto di fotografia facciale perché questo desiderio che avevamo non è mai stato realmente possibile per tutte le ragazze accompagnatrici e massaggiatrici presenti sul sito.

Secondo punto, Fgirl vuole sostituire il termine "escort girl" che viene usato da tutte le lavoratrici del sesso. L'incomprensione dei clienti di passaggio è quindi totale perché etimologicamente la escort si muove, il che non è il caso per molte ragazze di gioia. Fgirl è la contrazione di Fuckgirl che è un termine anglosassone usato in tutto il mondo. Affascinante, sexy, coerente, Fgirl vuole dare un ulteriore contributo alla prostituzione in Svizzera con questo chiarimento del servizio.

Fgirl.ch è un nome più breve e semplice per una clientela internazionale. Riducendo il numero di lettere, le possibilità di essere raggiungibile aumentano. Altri prima di noi hanno fatto delle rinominazioni, come Burbn, che è diventato il famoso Instagram.

Ultimo ma non meno importante. Ti è piaciuto Facegirl, l'elenco delle ragazze escort di Ginevra e delle massaggiatrici erotiche della Svizzera romanda? Ti piacerà Fgirl. La compagnia è identica. Che si tratti dello staff tecnico, del team di vendita o della voglia di fare bene, non è cambiato nulla. Infine, se una cosa è cambiata, abbiamo eliminato 3 lettere dal nome del dominio.

Per maggiori dettagli sui motivi di questa modifica, è possibile andare a questa pagina esplicativa "FaceGirl diventa Fgirl".

Grazie a tutte le persone che ci hanno dato fiducia in questi 10 anni e a quelle che continueranno ad avere fiducia in noi per i prossimi 10 anni.